l'Astrofilo settembre 2012 - page 11

11
SETTEMBRE 2012
ASTROFILO
l’
I
n alto nella pagina a fianco ab-
biamo una ripresa dettagliata, ot-
tenuta il 12 agosto, dei terreni che
portano verso Mount Sharp. Qui
sopra vengono invece evidenziate in
un’istantanea del 9 agosto alcune
rocce “spolverate” dai retrorazzi
dello Sky crane. Questa immagine
mostra i veri colori marziani, mentre
la precedente simula toni e luci di un
paesaggio terrestre. Nella parte
bassa delle due pagine troviamo a
sinistra un eloquente comparazione
fra le dimensioni dell’uomo e dei
rover marziani Sojourner (il più pic-
colo), Spirit/Opportunity (quello a si-
nistra) e il più grande e attuale
Curiosity. Qui a fianco è invece indi-
cata la posizione rispetto a Curiosity
del primo importante target scien-
tifico, Glenelg, un’area di interse-
zione fra tre diversi tipi di terreno.
Avremo sicuramente modo e occa-
sione di tornare sull’argomento
in futuro. [NASA/JPL-Caltech/MSSS/
University of Arizona]
n
500 metri
1...,2,3,4,5,6,7,8,9,10 12,13,14,15,16,17,18,19,20,21,...48
Powered by FlippingBook